18 settembre…, ma che data è, mi dicevo stamattina, nel corso di un risveglio al rallentatore.
(il lusso del bradipo che mi concedo ogni tanto, per propiziarmi la giornata)

Poi le cose si chiamano fra loro, così, mentre accendevo il pc, ho ricordato e sono andata a controllare: questo blog oggi compie dieci anni.

Me l’ha donato un’amica, Giovanna. Non sapevo neanche cosa fosse, un blog, e, del computer, avevo solo presentimenti vaghi.

Ad essere sinceri, del computer e del funzionamento tecnico di questo spazio web – nonostante gli sforzi congiunti di Pattinando, di Lino, di Terez, di Lucia e di altre persone care e caritatevoli – non ho imparato molto, ma questi pesci azzurri sono entrati nella mia vita.  E ci sono rimasti, con reti di parole e di affetti, a strascico. Reti pazientemente costruite da chi è passato di qui e ha lasciato un segno.

I dieci anni più densi della mia vita hanno avuto come cornice parlante questo blog: una cesta di bisbigli viva e dolcissima.
Grazie, grazie a tutti.

zena

Annunci