C’è una gigantesca giraffa azzurra, e chiara chiara chiara, dietro le sagome delle case.
La vedo attraverso la finestra che ne inquadra solo il collo.
Certo che non la vedo intera!
Ma si sa che i presentimenti valgono tanto quanto le visioni, quindi so con assoluta certezza che trattasi di giraffa.
Azzurra e chiara chiara chiara.
Perché tanta sicurezza?
Ma perché ne vedo le chiazze!
Irregolari.
Irregolari e rosa come i fiocchi che annunciano la nascita delle bambine.
Un rosa pallido e dolce, da confetto che quasi pare candito
Ecco: questo è il cielo di stasera.
Giraffuto.

Annunci